Prosegue l’esplorazione della Sardegna con la formula dello zaino leggero e soggiorno in strutture confortevoli per dare a tutti la possibilità di vivere molte meravigliose esperienze. Quindi non solo trekking, ma un vero e proprio viaggio per scoprire la storia, la cultura, l’arte, il cibo di questa straordinaria isola. Vi sorprenderete dalle tante cose che quest’angolo di Sardegna vi farà conoscere e “gustare”, con i suoi percorsi ricchi dei colori della macchia mediterranea, l’azzurro del mare e del cielo, il bianco delle rocce, scorci su calette nascoste, falesie e boschi incantati! Si dice giustamente che “Un viaggio del genere è pericoloso: potreste essere colpiti dal “mal di Sardegna” e avrete subito voglia di ritornare”.

________________________________________________________________________________

Programma

1° giorno. Sabato 14 settembre: Arrivo e visita dell’ isola di Tavolara

Ritrovo aeroporto Mi-Linate ore 7. Partenza per Olbia alle 9,05, arrivo all’aeroporto di Olbia ore 10,20 (orari da confermare). Incontro con la guida. Con zainetto predisposto per il mare, il ns. bus privato ci porta all’imbarco per l’isola di Tavolara (traghetto 20’), che visiteremo con guida locale e sosta balneare. Prima colazione e pranzo liberi. Nel pomeriggio verso le 17 rientriamo con battello e, col nostro bus in attesa, trasferimento (60’) a Nuoro. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel a Nuoro.

2°g. Domenica 15 sett.: Monte Novo San Giovanni e Orgosolo

Prima colazione e consegna pranzo al sacco. (e così per i successivi 6 giorni fino a venerdì 20). Trasferimento (circa un’ora) nel territorio di Orgosolo. Escursione con partenza dalla Caserma Forestale di Montes (1.000 mt) per raggiungere la cima del Monte Novo San Giovanni, che con i suoi 1306 mt. offre dei panorami mozzafiato tanto da essere considerato uno dei monumenti naturali tra i più paesaggistici dell’intera Sardegna. Tempi escursione: circa 5 ore.  A fine escursione visita guidata di Orgosolo, il paese dei murales. Rientro a Nuoro per cena e pernottamento.

3°g. Lunedì 16 sett.: Villaggio Nuragico di Tiscali, Carros, Su Gologone

Trasferimento (circa 40 min, 24 km) alla Valle di Lanaittu (Oliena). Trekking per il villaggio nuragico di Tiscali (circa 7 km). Visita al villaggio e rientro con visita al Villaggio Nuragico Sa Sedda e Sos Carros e alle fonti di Su Cologone. Tempi escursione: circa 5 ore. Dislivelli circa 340 mt in salita. Rientro a Nuoro per cena e pernottamento.

4°g. Martedì 17 sett.: Punta la Marmora, la vetta della Sardegna

Trasferimento (70’) nei pressi di Fonni (1544 mt), ed escursione ad anello su Punta La Marmora (1834 mt), la vetta della Sardegna con panorami spettacolari e straordinari! Tempi escursione: 5 ore, circa 15 km. A fine escursione visita del borgo di Fonni, il paese più alto dell’isola, o in alternativa trasferimento e visita di Mamoiada. Rientro a Nuoro per cena e pernottamento.

5°g. Mercoledì 18 sett.: Supramonte di Oliena

Bagagli caricati. Trasferimento in località Tuones di Oliena (circa 30 min). Escursione da Tuones (980 mt) fino a raggiungere Punta Corrasi (1463 mt), la cima più alta del Supramonte contrassegnata da una lunga serie di creste. Tempi escursione: circa 6 ore. A fine escursione visita guidata di Oliena. A seguire trasferimento a Dorgali per pernottamento e cena in hotel.

 6°g. Giovedì 19 sett.: Il golfo di Orosei

Trasferimento a Cala Fuili (14 km, circa 25 min) per escursione che tra vari sali e scendi e costeggiando la splendida costa, giunge in una delle spiagge più belle e suggestive del Golfo di Orosei ovvero Cala Luna (circa 10 km). Tempi escursione circa 4 ore. Successivamente visita di Cala Gonone e rientro a Dorgali per cena e pernottamento.

7°g. Venerdì 20 sett.: le gole di Gorropu

Trasferimento (circa un’ora) in prossimità del ponte di S’abba Arva ed inizio escursione per raggiungere, inoltrandosi all’interno, le impressionanti e maestose pareti del canyon di Gorropu, uno dei più alti d’Europa. Lungo il percorso il paesaggio offre degli scorci mozzafiato e si possono ammirare numerose cascatelle che si tuffano in laghetti blu turchese.

Tempi escursione: circa 5 ore. Dislivelli: circa 250 mt in salita e discesa.

Rientro a Dorgali per cena e pernottamento.

 8°g. Sabato 21 sett.: Partenze

Con bagagli caricati, indossare scarpe e zainetto per escursione costiera guidata (guida locale) e soste balneari nell’Oasi di Bidderosa, nella parte settentrionale del golfo di Orosei (cinque cale di sabbia candida e morbida che si affacciano sul mare smeraldo, adagiate in un parco dalla natura incontaminata: un’oasi senza pari!); pranzo libero; nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto a Olbia in tempo utile per la partenza. Aereo per MI Linate ore 19,15, arrivo 20,30. (Orari da confermare).

Organizzatore: Enzo Acri

________________________________________________________________________________

Quota di partecipazione:

                                  € 950 soci Edw,

                                 € 970 soci CAI.

Alle quote sopraindicate va aggiunto il volo il cui costo di A e R a metà dicembre 2018 è di circa 180 €. L’importo effettivo verrà tempestivamente comunicato agli iscritti ed inserito nel saldo. Per usufruire di tariffe favorevoli e per poter confermare tempestivamente le prenotazioni nelle strutture alberghiere previste, si consiglia vivamente di iscriversi entro il 28 febbraio 2019.

Il trekking verrà effettuato con un numero minimo di 20 partecipanti e massimo 24 partecipanti.

Cosa Portare (indispensabile): scarponcini da trekking (consigliamo alti alla caviglia); zainetto leggero  poiché il bagaglio sarà trasportato dall’organizzazione; pronto soccorso personale; borraccia o bottiglia da minimo 1 litro; mantellina e/o ombrello tascabile per eventuale pioggia; costume e tutto il necessario per eventuali bagni al mare.

La quota comprende: vitto: N.6 pranzi al sacco da domenica 15 a venerdì 21, n. 7 cene con vino della casa ed acqua compresi, tutte le prime colazioni escluso il giorno di arrivo; alloggio: n. 7 notti in camere doppie e triple; accompagnatore e guida AIGAE Naturaliter sempre al seguito; guida autorizzata dalla Regione Sardegna per le escursioni previste nel programma, da sabato 14 a sabato 21; mezzi adeguati per tutti i transfer di persone e bagagli, previsti nel  programma, assicurazione infortuni.

La quota non comprende: pranzi al sacco del 1° e dell’ultimo giorno; tasse di soggiorno dove eventualmente previste; consumazioni a bar e pasticcerie; biglietti ingresso Musei, Monumenti, Chiese, ecc. supplemento per eventuali camere singole (disponibilità limitata e da valutare in base al numero dei partecipanti); tutto quanto non espressamente citato alla voce “La quota comprende”.

_______________________________________________________________________________

Iscrizioni

riservate ai soci Edelweiss o CAI, previo versamento di un acconto/caparra di € 300. Saldo entro il 07/07/2019. L’iscrizione può avvenire: via mail a info@edelweisscai.it o in sede il lunedì dalle 18 alle 20 e il mercoledì dalle 18 alle 22:30 o telefonando allo 0255191581. Il pagamento dell’acconto e del saldo può avvenire: in sede o con bonifico bancario (IBAN IT 26S 050 340 1755 0000 0000 3707).

Riunione informativa, alla quale tutti i partecipanti sono vivamente pregati di intervenire, lunedì 07/07/2019 alle ore 20:45 in Edelweiss. Durante la riunione verrà distribuito il materiale informativo.

Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante il trekking.

 

Print Friendly, PDF & Email