L’obiettivo del Corso è avvicinare curiosi, bevitori e appassionati dello stare insieme e della montagna e della natura al mondo del vino, sempre più spesso considerato un ambiente elitario e per gli addetti ai lavori. L’idea è spiegare come viene costruita una degustazione, che ha il semplice scopo di insegnare a gustare e annusare un vino per godersi al massimo ogni assaggio.

A fianco a questo percorso più tecnico se ne svilupperà uno immaginario che correrà lungo l’arco alpino e appenninico per raccontare i territori, le uve e gli uomini che vi abitano ed i vini che producono.

Relatrice: Cecilia: sommelier diplomata AIS nel 2015 con alle spalle pratica ufficiale nel ruolo di responsabile di sala al ristorante Ratanà, di gestione della carta dei vini e del rapporto con i vignaioli presso una enoteca a Milano e in Cascina Cuccagna e di aiuto nella gestione della cantina del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia, ma soprattutto con qualche anno di pratica informale ovvero bevute, degustazioni e visite a cantine.

Struttura delle Lezioni: Ogni incontro della durata di 2 ore e trenta minuti sarà diviso in 3 parti: in apertura si spiegherà una parte della tecnica di degustazione; seguirà il racconto della zona geografica della serata, delle uve coltivate e dei vini prodotti; in chiusura, dove possibile alla presenza di un produttore, si degusteranno 3 vini e assaggerà un prodotto del luogo.

Dettaglio contenuto degli incontri:

SERATA 1 martedì 18 febbraioINTRODUZIONE

  • Come ci si gusta un calice di vino, le tecniche di degustazione per tutti i giorni
  • L’abbinamento cibo-vino
  • Dietro al bicchiere: la vigna, la cantina, la bottiglia
  • Assaggio guidato

SERATA 2 martedì 25 febbraio LA DEGUSTAZIONE: ANALISI VISIVA E OLFATTIVA, LA VALLE D’AOSTA

  • Cosa c’è nel bicchiere: il rapporto uomo-natura, il terroir, il marketing, l’identità mediterranea, la convivialità
  • Possiamo essere tutti sommelier
  • Viticoltura eroica, le montagne della Valle d”Aosta
  • Presentazione dei vini scelti
  • Assaggio guidato

SERATA 3 – martedì 10 marzoLA DEGUSTAZIONE: ANALISI GUSTO-OLFATTIVA, LA VALTELLINA

  • Colori e profumi nel bicchiere
  • Viticoltura eroica, la Valtellina
  • Presentazione dei vini scelti
  • Assaggio guidato

SERATA 4 – martedì 17 marzoLA DEGUSTAZIONE: ANALISI GUSTO-OLFATTIVO, IL MARE

  • Come si assaggia un vino e come lo si descrive
  • Viticoltura eroica, le vigne e il mare
  • Presentazione dei vini scelti
  • Assaggio guidato

 Orari delle lezioni: ore 20:00 – 22.30 presso la sede Edelweiss.

Quote di partecipazione: Soci EDELWEISS 110 € (centodieci euro).

La quota comprende: lezioni a cura di Sommelier, materiale didattico per le 4 lezioni, allestimento della sala con bicchieri da degustazione e stoviglie per gli assaggi guidati, assaggio per ogni serata di 3 vini e di un piccolo assaggio dai territori di cui si racconterà.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

– telefonando al numero 0255191581

– inviando una Email all’indirizzo info@edelweisscai.it

– direttamente in sede il LUNEDÌ dalle 17:30 alle 20:00 e il MERCOLEDÌ dalle 17:30 alle 22:00

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss.

 L’iscrizione è valida solo con il versamento di un acconto sulla quota di partecipazione di 50 euro in sede o a mezzo bonifico bancario.

Riferimenti bancari IBAN IT26 S05034 01755000000003707. Copia della contabile dovrà essere inviata via fax allo 02/55191581 o e- mail a info@edelweisscai.it. Il pagamento del Saldo dovrà essere effettuato entro il 14 febbraio 2020.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante l’effettuazione delle lezioni.

Print Friendly, PDF & Email