DESCRIZIONE 

Ubicato nell’immediato entroterra di Menaggio, famosa località sul lago di Como, il Monte Grona è riconoscibile per la sua imponenza ed è frequentato e conosciuto per la sua via ferrata considerata tra le più impegnative della Lombardia. Dalla sua vetta il panorama sul lago di Lugano e Como e sulle importanti località costiere lariane è semplicemente fantastico; inoltre, sempre dalla vetta si possono ammirare le cime vicine (Bregagno, Legnone, Grigne, Pizzo di Gino) e vedere le più alte montagne dell’arco alpino. Insomma, è una montagna che non può mancare nel palmares di un escursionista lombardo. Tra l’altro l’itinerario per raggiungerne la cima è molto vario e consente di fare un giro ad anello passando prima dal rifugio Menaggio, in bella posizione panoramica, e toccando poi anche la piccola e suggestiva cappella di S.Amate.

L’escursione inizia dal paese di Breglia (749m), si sale per sentiero con alcune scorciatoie che tagliano i tornanti della strada forestale asfaltata fino a raggiungere la località Monti di Breglia (996 m). Qui si imbocca il sentiero nel bosco, poi con tratti pianeggianti ed altri in salita con poche facili roccette e gradoni si raggiunge la bella radura panoramica del rifugio Menaggio (1383m). Dopo breve sosta ristoro, si riprende a salire verso nord in un ambiente più aperto fino a raggiungere la Forcoletta (1627m).

Qui il Gruppo A prende a sinistra la ripida e un poco sassosa cresta che conduce alla vetta del Grona, mentre il Gruppo B va a destra seguendo l’ampia e panoramica dorsale fino alla cappella di S.Amate (1623m). Il gruppo A disceso dal Grona raggiunge anch’esso S. Amate. I due gruppi riuniti scenderanno verso Breglia per un percorso diverso rispetto all’andata.

___________________________________________________________________________________________________________________________

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Dislivello totale:. Gruppo B: 874↑ ↓ m, quota massima raggiunta 1623 m; Gruppo A: 987↑ ↓ m, quota massima raggiunta 1736 m.

Durata complessiva dell’escursione:  5 ore il Gruppo B, 5:30 ore il Gruppo A (esclusa sosta pranzo).

Percorso e difficoltà: ad Anello, E (Escursionistico) per entrambi i gruppi

Equipaggiamento base: scarponi, giacca a vento o mantella, pile, borraccia. Colazione al sacco.

L’escursione verrà effettuata in pullman al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.


RITROVO E PARTENZA

Orari per escursione con pullman

  • Ritrovo  alle 6:50 in P.le Lotto davanti al Lido con partenza alle 7:00.
  • N.B. Gli iscritti saranno aggiornati dell’eventuale non raggiungimento del numero minimo entro il giovedì precedente l’escursione.

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Per e-mail: info@edelweisscai.it
  • In sede il lunedì dalle 18:00 alle 20:00 o il mercoledì dalle 18:00 alle 22:30
  • Telefonando ai n°02/55191581

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI. Portare sempre con sé la tessera Edelweiss e/o CAI (da esibirsi se richiesta).

Quote di partecipazione : Soci EDELWEISS 22 € per le iscrizioni entro il mercoledì (h 22:30) precedente all’escursione, 25 € per le iscrizioni effettuate successivamente; Soci CAI 26 €. La quota comprende: viaggio A/R in pullman, assicurazione infortuni, spese di organizzazione, assistenza dei nostri accompagnatori.

NB. Si rammenta che l’assicurazione copre solo gli infortuni avvenuti durante lo svolgimento del percorso a piedi.

Per i soci CAI l’iscrizione è valida solo con il versamento anticipato della quota di partecipazione, in sede o con BB utilizzando il seguente IBAN IT 26S 050 340 1755 0000 0000 3707 (inviare una copia del BB via email).


DISDETTA ED URGENZE

In caso di rinuncia vale il Regolamento Gite visibile in Sede. L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria entro il lunedì precedente l’escursione. Per comunicazioni urgenti: cell. 334-3934611.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante l’escursione.

Print Friendly, PDF & Email