DESCRIZIONE

Stradine che divengono improvvisamente acciottolati e poi a gradoni, un vecchio ponte di pietra per attraversare il torrente Esino e raggiungere la Cappelletta della Madonna di Campallo.

E ancora, il Bosco delle Streghe e l’orrido di Bellano. E per finire, il Santuario di Lezzeno. L’itinerario proposto è un tratto del famoso Sentiero del Viandante, l’antico percorso di mezzacosta che dai borghi di Abbadia, Maggiana e Rongio transitava per Vezio, Dervio, Fuentes per dirigersi poi verso i vicini valichi alpini.

Il percorso parte da Varenna prosegue per Vezio e Regoledo, Bellano (con eventuale visita dell’Orrido, facoltativa e del costo di 3,00 €/persona, in funzione dell’orario di apertura del relativo percorso di visita), Pendaglio e arriva a Dervio, meta finale dell’escursione. Il sentiero è sempre a mezzacosta con lo sfondo del lago di Como e i colori autunnali del bosco nel suo massimo splendore.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Dislivello totale:  460↑↓ m, quota max 450 m

Durata complessiva dell’escursione:   6:00 ore (esclusa sosta pranzo)

Percorso e difficoltà: del tipo Traversata ed E (Escursionistica)

Equipaggiamento base: scarponi, giacca a vento o mantella, pile, borraccia. Colazione al sacco.

Organizzazione a cura della Commissione Escursionismo.

L’escursione verrà effettuata in pullman o  in treno in funzione del numero di iscritti.


RITROVO E PARTENZA

Orari per escursione con pullman

  • Ritrovo alle 6:30 in Via M. Gioia ang. Via Sassetti, in prossimità dell’uscita della Metro 2 (verde) fermata GIOIA con partenza alle 6:40.
  • Fermata alle 6:50 in P.le Lotto davanti al Lido con partenza alle 7:00

Orari per escursione con treno: ritrovo ore 7:45 in Stazione Centrale davanti alla biglietteria al piano terra (in questo caso è importante che il partecipante possa contattare per ogni emergenza il responsabile dell’escursione al numero di telefono cellulare sotto riportato).

N.B. Gli iscritti saranno aggiornati rispetto all’utilizzo del pullman o del treno entro il giovedì precedente l’escursione.


MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Per e-mail: info@edelweisscai.it
  • In sede il lunedì dalle 18:00 alle 20:00 o il mercoledì dalle 18:00 alle 22:30
  • Telefonando ai n°02/55191581

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI. Portare sempre con sé la tessera Edelweiss e/o CAI (da esibirsi se richiesta).

Quote di partecipazione con pullman: Soci EDELWEISS 22 € per le iscrizioni entro il mercoledì (h 22:30) precedente all’escursione, 25 € per le iscrizioni effettuate successivamente; Soci CAI 26 €.

Quote di partecipazione con TRENOSoci EDELWEISS  25 € e Soci CAI 28 €

Le quote di partecipazione comprendono: assicurazione infortuni, spese di organizzazione, assistenza dei nostri accompagnatori, l’eventuale viaggio A/R in pullman o in treno.

NB. Si rammenta che l’assicurazione copre solo gli infortuni avvenuti durante lo svolgimento del percorso a piedi.

Per i soci CAI l’iscrizione è valida solo con il versamento anticipato della quota di partecipazione, in sede o con BB utilizzando il seguente IBAN IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707 (inviare una copia del BB via email).


DISDETTA ED URGENZE

In caso di rinuncia vale il Regolamento Gite visibile in Sede. L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria entro il lunedì precedente l’escursione. Per comunicazioni urgenti: cell. 334-3934611.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante l’escursione.

Print Friendly, PDF & Email