Un grande appuntamento per una serata eccezionale:

I CIELI DEL CILE

Un viaggio negli osservatori astronomici sulle montagne del deserto di Atacama. 

Con Gianluca Ranzini*

Il Cile, oltre a essere un paese magnifico ed estremamente vario dal punto di vista naturalistico, gode di un privilegio raro: la sua parte settentrionale, dove si trova il deserto di Atacama con le sue altissime montagne, è uno dei luoghi migliori del mondo per l’installazione di strumenti per l’astronomia. Grazie alla combinazione di assenza di inquinamento luminoso, di cieli perennemente sereni e di vette che arrivano quasi a 7.000 metri.

Faremo quindi un viaggio tra gli osservatori dell’European Southern Observatory da La Silla a Paranal a Chajnantor, per visitare questi luoghi incredibili e gli osservatori sulle loro vette. Con una puntatina anche in Patagonia e all’Isola di Pasqua… 

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

 

* Gianluca Ranzini, laureato in Fisica con indirizzo Astrofisico, è giornalista professionista, scrittore di molti libri sull’argomento e collaboratore di riviste divulgative tra cui l’Astronomia, Coelum, Il cielo, Nuovo Orione, La Macchina del Tempo, Focus, Geo.Attualmente, oltre che come conferenziere presso il Planetario di Milano, si occupa di consulenze per la realizzazione di planetari e di sale multimediali, ed è vicecaporedattore del mensile Focus. E’ presidente dell’Associazione dei Planetari Italiani (PlanIt) ed è stato tra i fondatori del Centro Studi di Esobiologia della società Italiana di Scienze Naturali.

Print Friendly, PDF & Email