DESCRIZIONE

L’Isola Madre è la più grande delle tre isole del Golfo Borromeo e la più caratteristica di tutte.  Il suo palazzo è allestito con arredi provenienti da dimore storiche della famiglia Borromeo e si caratterizza per le sue stanze bellissime, come la Sala delle Bambole, la Sala delle Stagioni e quella dedicata al Teatrino delle Marionette.

Tutt’intorno al palazzo si sviluppa il  lussureggiante giardino di piante rare e fiori esotici, in cui vivono in libertà pavoni, pappagalli e fagiani. Il clima, particolarmente mite, ha infatti permesso l’insediamento di una flora sorprendente e difficilmente reperibile in altri luoghi. Dalla Patagonia all’Arabia, dal Brasile alla Nuova Zelanda, dalla Bolivia alla Cina: una serie incredibile di specie del tutto originali si possono incontrare e ammirare in quello che Gustave Flaubert ha definito un paradiso “terrestre”.

Il giardino è famoso per l’incredibile e spettacolare fioritura di azalee, rododendri, grande d’Europa di Cipresso del Cashmir, stupendi cedri e limoni, una meravigliosa collezione di ibiscus e il Ginkgo Biloba.

L’Isola Madre lascia al visitatore un ricordo di estrema raffinatezza nella cura dei giardini e degli interni, offrendo un contenuto qualitativo destinato ai turisti più esigenti.

………… tutto questo ed altro comunicano le guide turistiche ………. ma noi vi  proponiamo una visita dei giardini guidata da un amico che per molti anni ha contribuito in prima persona alla gestione di questi giardini, e che quindi potrà darci tante e tante notizie, probabilmente anche alcune che le classiche guide non sono in grado di fornire al visitatore.


CARATTERISTICHE DELL’ESCURSIONE

Traversata in Battello A/R all’Isola da Stresa.

Visita guidata dei giardini (durata circa 2 ore)
I partecipanti potranno poi visitare individualmente il palazzo (circa 1 ora), o spostarsi su un’altra isola, compatibilmente con gli orari dei battelli.

Colazione al sacco.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Soci Edelweiss: € 29 – Soci CAI: € 33

La quota comprende: battello a/r, l’ingresso ai giardini ed al palazzo, l’llustrazione del tecnico come illustrato sopra, l’assicurazione infortuni, le spese di organizzazione e l’assistenza di un nostro accompagnatore. Portare sempre con sé la tessera Edelweiss o CAI.

La quota non comprende il viaggio, che potrà essere fatto in treno o con mezzi propri (all’atto dell’iscrizione comunicare la modalità scelta).


RITROVO E PARTENZA

Orari per chi sceglie il treno:

Andata: Ritrovo alla Stazione Centrale, piano binari, davanti all’Ufficio Informazioni, ore 7.15. Partenza col treno delle 7.29 per Stresa, con arrivo alle 8.37.

Battello delle 9.30, con arrivo sull’isola alle 10.00.

Ritorno: Battello delle 17.25, con arrivo a Stresa alle 18.00. Treno delle 18.35, con arrivo a Milano Garibaldi alle 20.12.

Per chi volesse utilizzare mezzi propri, l’appuntamento sarà all’imbarcadero a Streda nell’orario indicato.

L’escursione verrà annullata se non si raggiungerà il numero minimo di 10 iscritti. In caso di annullamento, gli iscritti saranno avvisati entro il giovedì precedente l’escursione. Numero massimo 20 partecipanti.


MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Telefonando ai n°02/55191581
  • In sede il lunedì dalle 18 alle 20 o il mercoledì dalle 18 alle 22,30.
  • Per email: info@edelweisscai.it

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI.

Per i soci CAI l’iscrizione è valida solo con il versamento della quota relativa.

L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria entro il lunedì precedente l’escursione.


Per comunicazioni urgenti: cell. 334-3934611.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante la gita.

Print Friendly, PDF & Email