Giovedì 25 ottobre 2018- Sala Edelweiss ore 20,45

Rassegna dei migliori e premiati film del MiMoFF 2018(*)

———————————————————————————

L’aritmetica del lupo di Alessandro Ingaria,

Italia, 2018, lingua italiana, 40’Premio speciale CAI “Renata Viviani”

La giuria ha deciso di premiare questo film per l’importante messaggio sul ritorno spontaneo dei grandi carnivori sulle Alpi, tema ampiamente trattato dal Cai nel complesso mosaico della Biodiversità.Il film racconta, attraverso le parole di tre ricercatrici appassionate, il tema del ritorno del Lupo nei luoghi dove in passato era stato presente e protagonista. Questo animale rimane nascosto per quasi l’intero filmato: l’amore che traspare nelle parole delle operatrici che lavorano al programma LIFE PLUS WOLFALPS ci accompagna a conoscerlo.

 

In the starlight di Mathieu Le Lay, Francia, 2018,

lingua inglese sott. in italiano, 52’

Durante le ore più buie della notte il fotografo P. Zizka si avventura nel deserto alla ricerca dei cieli più siderali del mondo.Il suo viaggio per fotografare le meraviglie celesti lo porta tra le vette delle Montagne Rocciose canadesi alle selvagge dune del deserto della Namibia e le calotte glaciali della Groenlandia. Il documentario è un ritratto intimo che evidenzia quanto questo gli abbia insegnato per la sua vita.

Film vincitore

Un’opera che appassiona fin dai primi istanti per le immagini splendide girate in varie parti del mondo sulla volta celeste. Realizzato con grande professionalità sia dal punto di vista tecnico, sia artistico, con una eccellente fotografia naturalistica e in alta quota. Una colonna sonora originale esalta la poesia ed emoziona veramente.

 

En vol vers les 8000 di Antoine Girard e Jérémie Chenal,

Francia, 2017, lingua francese, sott. in italiano, 40’

Avventuroso professionista dal 2014, Antoine è un ex scalatore e alpinista d’alta quota. La sua esperienza himalayana include tentativi su K2, Broad Peak e Cho Oyu. Nel 2007 ha iniziato il parapendio. A luglio 2016 ha trascorso un mese in Pakistan, volando per un remoto, impegnativo e innovativo percorso di 1.250 km, con il solo bivacco, attraverso il Karakorum. É durante la spedizione che “coglie l’occasione” di sorvolare il Broad Peak.Un viaggio che ci ha fatto sognare.!!!

Ingresso libero, soci Edelweiss e soci CAI, fino ad esaurimento dei posti.

(*) Milano Mountain Film Festival-svoltosi dal 25 al 30 settembre al teatro Delfino di piazza Carnelli

Print Friendly, PDF & Email