DESCRIZIONE

Marcésina (1400 mt.) conosciuta anche come Piana di Marcésina è un vasto pianoro situato nella parte nord-est dell’Altopiano dei sette comuni, tra le provincie di Vicenza e di Trento.

La zona riveste una notevole importanza dal punto di vista storico e naturalistico data la presenza di due torbiere, vi sono diverse specie rare di piante carnivore e nei boschi di abete rosso trovano rifugio caprioli, cervi, volpi, faine, martore.

La piana era anticamente utilizzata dai montanari dei Sette Comuni quale vasto pascolo per il bestiame bovino, in seguito fu aspramente contesa con i pastori della Valsugana.

Durante l’estate si possono percorrere i numerosi itinerari per la MTB e per il trekking, mentre nella stagione invernale le forestali ed i sentieri si trasformano in un sistema di piste per lo sci di fondo, diversi itinerari anche per le racchette da neve.

Tipo biciceltta: MTB

_________________________________________________________________________________________________________________________________

23 Settembre 2017 : Ore 7,00 ritrovo in P.le Lotto ore 7,15 partenza per loc. Valmaron, dove alloggeremo presso l’omonimo rifugio e da dove partiremo per gli itinerari in MTB. Sistemazione in albergo e partenza in bici.

Il primo itinerario ci porterà in Val Brutta e da qui al Rifugio Barricata, quindi a Malga Buson, Campo Cavallo e per finire con un’ultima salita raggiungeremo il Forte Lisser, situato sopra gli impianti sciistici e da qui riscenderemo al Rif. Valmaron ( 30 km ca. – dislivello 800 mt/ca – difficoltà MC)

Cena e pernottamento in albergo

24 settembre 2017:.  Partenza in bici per il Rifugio Adriana, dal Rif. Valmaron raggiungiamo l’albergo Marcesina percorrendo l’omonima piana e da qui in salita il Bivio Mandrielle. Proseguiamo in direzione del Rifugio Adriana posto a circa 1730 mt. Dal Rif. scendiamo in direzione di Campomulo e da qui dopo un’altra breve risalita ad una sella scenderemo velocemente verso la piana di Marcesina e quindi torneremo al RIf, Valmaron. (40 km ca. 1000 mt dislivello – difficoltà MC). Nel pomeriggio rientro a Milano

________________________________________________________________________________________________________________________________

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

  • Euro 68 – soci Edelweiss (s.c.)
  • Euro 78  – soci CAI            (s.c.)La quota comprende: soggiorno al Rifugio Valmaron in camere a 2/3 letti con servizi, Cena bevande incluse (1/2 acqua + ¼ vino) pernottamento, colazione, cartine dei percorsi, assistenza dei ns accompagnatori, assicurazione infortuni**, spese di organizzazione.

IL TRASFERIMENTO A MERCESINA SI EFFETTUERA’CON MEZZI PROPRI

telefonando ai n°02/55191581, 3397979930 oppure direttamente in sede il lunedì dalle 18 alle 20 o il mercoledì dalle 18 alle 22,30 o per email info@edelweisscai.it


MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Telefonando ai n°02/55191581
  • In sede il lunedì dalle 18 alle 20 o il mercoledì dalle 18 alle 22:30.
  • Per email:info@edelweisscai.it

Le iscrizioni sono riservate ai soci Edelweiss e/o CAI

POSTI DISPONIBILI: 10

ISCRIZIONI: ENTRO 10.9.17

L’iscrizione deve essere confermata con il versamento della quota di partecipazione, da versare in sede o con BB utilizzando IBAN IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707  (inviare una copia del BB)


I partecipanti dovranno avere il proprio kit di riparazione forature, inoltre si consiglia di portare sempre una giacca antivento e antipioggia.

E’ OBBLIGATORIO L’USO DEL CASCO



La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante la gita.