DESCRIZIONE

Domenica andremo a Genova verso la riviera di levante per una salita dell’Appennino Ligure a ridosso del mare. Questo ambiente ci riserva sempre un panorama di mare e monti che ogni volta sorprende con alternarsi di piantumazioni antropiche che si innestano con le piantumazioni spontanee.

L’itinerario, inoltre, fa parte del “sentiero storico colombiano” che collega la Val Fontana Buona con il Porto di Genova e riportato all’attenzione durante la celebrazione del centenario dalla scoperta delle “Americhe”.

Saliremo prima attraverso il centro abitato e camminamenti fino ad arrivare alla chiesa di San Rocco dove troveremo un rifornimento d’acqua. Proseguiremo poi su mulattiera lastricata incontrando castagni e poi, con vegetazione sempre più rada, la mulattiera diviene sentiero i panorami sono sempre più ampi sul mare con sullo sfondo il promontorio di Portofino. Il Percorso è a tratti immerso nel bosco ed a tratti taglia ampie. Prima della vetta del Cordona incontreremo un bosco di pini chiaramente piantati in loco segno evidente dell’uomo. In vetta ci fermeremo per consumare il pranzo al sacco con ai piedi il bel colpo d’occhio della costa ligure.

Dopo aver goduto dell’ampio panorama scenderemo per un ripido sentiero in direzione di Sori e devieremo poi per Bogliasco. Risaliremo al piccolo santuario del Monte Santa Croce al momento abbandonato per goderne della posizione amena. Rientreremo quindi nella civiltà a Bogliasco appagati degli ampi panorami.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Dislivello totale:   800↑ ↓ m; quota massima raggiunta 803 m

Durata complessiva dell’escursione:  5:30 ore  (esclusa sosta pranzo)

Percorso e difficoltà: del tipo Traversata  e EE  (Escursionisti Esperti) per sviluppo del percorso.

Equipaggiamento base: scarponi, giacca a vento o mantella, pile, borraccia. Colazione al sacco.

L’escursione verrà effettuata in pullman al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.


RITROVO E PARTENZA

Orari per escursione con pullman

  • Ritrovo  alle 6:50 in P.le Lotto davanti al Lido con partenza alle 7:00.  Fermata alle 7:10 in P.le Belfanti davanti al distributore AGIP con partenza alle 7:15.
  • N.B. Gli iscritti saranno aggiornati dell’eventuale non raggiungimento del numero minimo entro il giovedì precedente l’escursione.

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Per e-mail: info@edelweisscai.it
  • In sede il lunedì dalle 18:00 alle 20:00 o il mercoledì dalle 18:00 alle 22:30
  • Telefonando ai n°02/55191581

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI. Portare sempre con sé la tessera Edelweiss e/o CAI (da esibirsi se richiesta).

Quote di partecipazione : Soci EDELWEISS 22 € per le iscrizioni entro il mercoledì (h 22:30) precedente all’escursione, 25 € per le iscrizioni effettuate successivamente; Soci CAI 26 €. La quota comprende: viaggio A/R in pullman, assicurazione infortuni, spese di organizzazione, assistenza dei nostri accompagnatori.

NB. Si rammenta che l’assicurazione copre solo gli infortuni avvenuti durante lo svolgimento del percorso a piedi.

Per i soci CAI l’iscrizione è valida solo con il versamento anticipato della quota di partecipazione, in sede o con BB utilizzando il seguente IBAN

IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707 (inviare una copia del BB via email).


DISDETTA ED URGENZE

In caso di rinuncia vale il Regolamento Gite visibile in Sede. L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria entro il lunedì precedente l’escursione. Per comunicazioni urgenti: cell. 334-3934611.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante l’escursione.

Print Friendly, PDF & Email