DESCRIZIONE

Creta, la più grande delle isole greche, l’isola di Zeus, luogo di racconti mitologici, fu parte della civiltà minoica, poi dominata da romani, turchi, veneziani. Isola molto montagnosa con diverse cime che superano i 2000 m., è caratterizzata da numerose caverne, fertili altopiani, profonde gole e coste frastagliatissime. Nel 1962 fu costituito il Parco Nazionale che, tra l’altro, ha consentito di risparmiare i boschi ricchi di oltre 450 specie vegetali.

Numerose sono le chiese, i monasteri, le abbazie, le cappelle sia nei paesi che sparpagliate sul territorio, a testimoniare la grande religiosità della popolazione.

I sentieri, agevoli e molto ben segnati, collegano i diversi paesi della costa e dell’interno, regalando scorci e panorami bellissimi. Scenderemo spesso sulle spiagge e, temperatura dell’acqua permettendo, potremo goderci salutari bagni in mare.I nostri bagagli saranno trasportati con i traghetti o con i furgoni a nostra disposizione per farceli ritrovare alla fine di ogni tappa, pertanto il trekking non sarà particolarmente impegnativo.

Coordinatore: Paolo Todeschini


PROGRAMMA

Sabato 2 Maggio:  Milano – Heraklion
Ritrovo all’aeroporto di Malpensa alle 15.00, partenza per Heraklion ore 17.00. Arrivo previsto alle 20.45. Incontro con la guida sul posto e trasferimento in hotel. Cena.

Domenica 3 Maggio:  Heraklion – Chanià
A Heraklion, visita guidata al Museo Archeologico e al Palazzo Knossos, quindi trasferimento con pullman a Chanià. Cena, e pernottamento in hotel.

Lunedì 4 Maggio:  Elafonisi – Capo Kriòs – Paleochora
Da Chanià trasferimento con il pullman a Elafonisi dove potremo fare il bagno. Pranzo in taverna. Nel primo pomeriggio partenza per il tragitto a piedi che ci condurrà a Kapo Krios, quindi con il bus raggiungeremo Paleochora, dove ceneremo e pernotteremo in hotel o appartamenti (studios).
11 km, 180 m salita, 180 m discesa , 4h

Martedì 5 Maggio: Paleochora – Soughia
A piedi con percorso interamente sulla costa nelle prime 3 ore, poi salita di 45’ a Capo Flomes 250 m, e discesa al sito archeologico di Lissos, quindi dopo breve salita si discende nella Gola Heroktena e al piccolo porto di Soughia. Cena e pernottamento, in hotel o appartamenti dove ci fermeremo 2 notti.
15 km, 633 m salita, 6h

Mercoledì 6 Maggio:   Soughia – Gole Irini – Soughia
Percorreremo interamente la Gola Irini. Il ritorno a Soughia sarà fatto in pullman. Cena sul lungomare e pernottamento. Km 12, 800 m salita, 5h

Giovedì 7 Maggio:  Soughia – Xilòsckalo – Gole Samaria – Agia Roumeli
Trasferimento in pullman a Xilòskalo (1250 m) sull’altopiano di Omalos.  Attraverso un fitto bosco, discesa nella strettissima Gola Samaria, con pareti alte 600 metri, quindi raggiungeremo Agia Roumeli sul
mare, con la possibilità quindi di fare il bagno. Pernottamento in hotel o studios. Cena in ristorante.
Km 17, 197 m salita, 1440 m discesa, 5h

Venerdì 8 maggio: Agia Roumeli – Loutro
Percorso inizialmente sulla spiaggia per raggiungere Agio Pavlov, chiesetta su una roccia tra dune di sabbia. Saliremo quindi leggermente e raggiungeremo poi la spiaggia di Marmara, con sosta per il bagno. Riprenderemo camminando per circa 1h15’ per arrivare a Loutrò. Lungo il tragitto, tra la foce della Gola di Aradena e la baia di Maramara sarà molto probabile poter vedere il grifone. Pernottamento e cena in albergo. 15 km, 490 m salita, 43 m discesa, 4h30’

Sabato 9 Maggio:  Loutro – Livaniana – Gole Aradena – Heraklion aeroporto – Milano
Da Loutro, su sentiero tra gli olivi e parte su strada sterrata, raggiungeremo il villaggio semi-abbandonato di Livaniana, e proseguendo arriveremo alle Gole di Aradena, che percorreremo in salita fino a raggiungere l’omonimo villaggio (m 600). Possibile osservazione di grifoni.
10 km, 635 m salita, 220 m discesa, 4h
Da Aradena, con il bus, raggiungeremo l’aeroporto di Heraklion dove ci imbarcheremo per l’Italia. Partenza alle ore 21.25, con arrivo previsto a Malpensa alle ore 23.15.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE

SOCI EDELWEISS : Euro 760 soci Edelweiss
SOCI CAI :                    Euro 780 soci CAI

+ Volo, il  cui costo è di circa 100 – 120 Euro

Per il volo, la linea diretta è effettuata dalla compagnia low-cost Easyjet, che come è noto applica tariffe differenziate a seconda del momento dell’acquisto del biglietto, acquisto che avverrà al raggiungimento del numero minimo di :     15 partecipanti. 

L’iscrizione tempestiva permetterà di usufruire di tariffe basse. Chi si dovesse iscrivere successivamente, potrà incorrere in un aggravio del prezzo del biglietto.

La quota comprende: trasferimenti con bus, sistemazione in Hotel o appartamenti come descritto nel programma; trattamento di mezza pensione; copertura assicurativa sanitaria-bagaglio Allianz Globy Rosso; la presenza di un nostro accompagnatore. 

La quota non comprende: il viaggio aereo, i pasti non menzionati e le bevande, gli extra personali in genere e quanto non espressamente indicato nel programma o nella voce “la quota comprende”. I biglietti di entrata alle Gole, ai Musei e siti archeologici. I pranzi al sacco, per i quali giorno per giorno è possibile fare acquisti nei paesi di transito.

Bagaglio: zaino per il necessario della giornata e sacca o borsa da viaggio.

Organizzazione: l’organizzazione logistica è effettuata dalla Cooperativa Naturaliter.

La Naturaliter Soc. Coop. non risponde di eventuali responsabilità di pertinenza delle compagnie di navigazione greca. Pertanto, ogni costo aggiuntivo da esse derivanti saranno a carico dei partecipanti.


MODALITA’ D’ISCRIZIONE:

  • Telefonando ai n°02/55191581
  • In sede il lunedì dalle 18 alle 20 o il mercoledì dalle 18 alle 22,30.
  • Per email: info@edelweisscai.it

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI.

L’iscrizione si riterrà confermata solo con il versamento

  • dell’acconto di € 200 entro una settimana dall’iscrizione In mancanza dell’acconto il nominativo sarà messo in lista d’attesa
  • Saldo entro il 15/4/2015

Il pagamento dell’acconto e del saldo può avvenire: in sede o per bonifico bancario (IBAN IT 42 E 055 840 1637 0000 0000 3707). CAUSALE : Trekking Creta

Le iscrizioni si accetteranno fino al 15 Marzo 2015 alle condizioni sopra esposte. Nel caso di ritardo si applicheranno le eventuali addizionali relative alle tariffe aeree richieste di volta in volta dalla compagnia.
Il saldo della quota dovrà avvenire entro mercoledì 15 aprile. Nello stesso giorno, alle ore 20.45, si terrà in sede la riunione informativa alla quale tutti i partecipanti sono pregati vivamente di intervenire.

Il trekking si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti


– Per l’effettuazione del viaggio è necessario avere il passaporto (bollato) o la carta di identità valida per l’espatrio.

–  Per motivi tecnici o organizzativi il programma potrà subire delle variazioni.

– Chi desiderasse la copertura assicurativa per l’annullamento del viaggio, ne farà esplicita richiesta, sostenendone il relativo costo.

– Poiché il bagaglio sarà trasferito su traghetti, è indispensabile munire ogni valigia di etichetta riconoscitiva ben evidente, fissata ai manici di ogni valigia con la dicitura “Naturaliter Italian Group”.

 


La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante il trekking.

 

Print Friendly, PDF & Email