DESCRIZIONE

Si parte dal municipio di Scopa (622 m) e seguendo una mulattiera che si snoda in un bosco di castagni si raggiunge l’Alpe Pian del Sasso (935 m), caratterizzata da una cappelletta con affreschi cinquecenteschi. Si entra poi in un bosco di faggi e si raggiunge in sequenza l’Alpe Ca’ d’Elena (994 m) e l’Alpe Piana di Biagio (1030 m) con alcune case di recente costruzione. Tra Pian del Sasso e Piana di Biagio alcune recenti strade sterrate tagliano più volte la mulattiera. Si rientra nel bosco di faggi e betulle, si tocca l’Alpe Ticcarello (1327 m), l’Alpe Giavine (1410 m) e, su terreno prativo, l’Alpe Scotto (1481 m) per infine giungere alla Bocchetta di Scotto (1503 m), meta del Gruppo B.

Il Gruppo A prosegue invece sulla sinistra seguendo la cresta Nord-Est del Monte Ventolaro, dorsale che divide la Val Sesia dalla Valle Sermenza, passa a monte dell’Alpe Casere (1542 m) per raggiungere infine la vetta del Monte Ventolaro (1835 m).
Lungo il tratto dell’itinerario tra l’Alpe Giavine e l’Alpe Scotto è ben visibile in direzione Sud/Sud-Est la Parete Forata. Questo foro ha misure 4,50 x 4,70 m alla base e 2,50 m di altezza. La leggenda lo definisce opera del demonio che avrebbe urtato con le corna la roccia nella foga di trascinare all’inferno l’anima di un’alpigiana sorpresa a rubare l’erba in un giorno festivo.

Il rientro avviene per entrambi i gruppi lungo il percorso dell’andata.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Dislivello totale:  Gruppo A:  1213↑↓ m, quota max  1835 m; Gruppo B: 881↑↓ m; quota max  1503 m

Durata complessiva dell’escursione:  Gruppo A: 7:00 ore, Gruppo B: 5:00 ore (esclusa sosta pranzo)

Percorso e difficoltà: per entrambi i gruppi del tipo andata e ritorno (A/R); difficoltà per Gruppo A: EE (Escursionisti Esperti) e per Gruppo B: E (Escursionistica)

Equipaggiamento base: scarponi, giacca a vento o mantella, pile, borraccia. Colazione al sacco.

L’escursione verrà effettuata in pullman al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.


RITROVO E PARTENZA

Orari per escursione con pullman

  • Ritrovo alle 6:50 in P.le Lotto davanti al Lido con partenza alle 7:00

N.B. Gli iscritti saranno aggiornati dell’eventuale non raggiungimento del numero minimo entro il giovedì precedente l’escursione.


MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Per e-mail: info@edelweisscai.it
  • In sede il lunedì dalle 18:00 alle 20:00 o il mercoledì dalle 18:00 alle 22:30
  • Telefonando ai n°02/55191581

Iscrizioni riservate ai soci Edelweiss o CAI. Portare sempre con sé la tessera Edelweiss e/o CAI.

Quote di partecipazione : Soci EDELWEISS 22 € per le iscrizioni entro il mercoledì (h 22:30) precedente all’escursione, 25 € per le iscrizioni effettuate successivamente; Soci CAI 26 €. La quota comprende: viaggio A/R in pullman, assicurazione infortuni, spese di organizzazione, assistenza dei nostri accompagnatori.

NB. Si rammenta che l’assicurazione copre solo gli infortuni avvenuti durante lo svolgimento del percorso a piedi.

Per i soci CAI l’iscrizione è valida solo con il versamento anticipato della quota di partecipazione, in sede o con BB utilizzando il seguente IBAN

IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707 (inviare una copia del BB via email).


DISDETTA ED URGENZE

In caso di rinuncia vale il Regolamento Gite visibile in Sede. L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria entro il lunedì precedente l’escursione. Per comunicazioni urgenti: cell. 334-3934611.

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante l’escursione.

Print Friendly, PDF & Email