DESCRIZIONE

Il vasto comprensorio di sci di fondo dell’Olympiaregion offre 271 chilometri di piste perfettamente preparate e sempre tracciate sia per la tecnica classica che per lo skating. I centri  di questo vasto Altipiano sono Seefeld, Leutasch, Reith, Mosern e Sharnitz.

Seefeld in Tirolo, situata a 1200 m. di quota, è la località principale ed ha ospitato nel 1964, nel 1976 e nel 2012 le Olimpiadi per le competizioni nordiche, nell’85 è stata sede del campionato del mondo di sci e nel 2019 si è aggiudicata i campionati del mondo di sci nordico.

Leutasch si trova ad un’altitudine di 1.136 m. in una valle di montagna soleggiata con un paesaggio montano straordinario. E’ famosa per essere un vero paradiso dello sci fondo vanta infatti una rete di eccellenti percorsi in un ambiente naturale straordinario.

Mosern-Buchen si trova a 1245 m con una vista panoramica stupenda sulla Valle dell’Inn verso l’Arlberg e sulle montagne circostanti. I meravigliosi percorsi di sci di fondo sono collegati a quelli della vicina Seefeld creando così una vasta rete di itinerari con vari livelli di difficoltà..

Reith a 1130 m è un pittoresco e ospitale villaggio tirolese raggiungibile da Seefeld con gli di fondo lungo affascinanti itinerari.

Scharnitz (1130 m) posta sul confine tra Tirolo e Baviera è la porta del Parco del Karwendel, offre un ampio comprensorio per lo sci di fondo con tracciati sia per lo stile classico che per lo skating.

 


PROGRAMMA

Giovedì 18 gennaio: Ore 6,40 in Via Melchiorre Gioia ang. Via Sassetti. Ore 6,50 partenza. Ore 7,00 fermata in P.le Lotto davanti al Lido. Ore 12 ca arrivo a Sharnitz sistemazione in albergo, nel pomeriggio attività sciistiche.

Venerdi 19 e sabato 20 gennaio: attività sciistiche sulle numerose piste di Seefeld e delle altre località sciistiche in base all’innevamento. Cena e pernottamento in albergo. 

Domenica 21 gennaio: Attività sciistiche. Ore 15,00 partenza per Milano, con arrivo previsto alle ore 20,00 ca   in Via M. Gioia/Ang.Via Sassetti, previa fermata in P.le Lotto.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

  • Euro  290,00 soci Edelweiss
  • Euro  310,00 soci CAI       (s.c.)

La quota comprende: viaggio andata/ritorno in bus, sistemazione in albergo in camere a 2/3 letti,  trattamento di mezza pensione dalla cena del 18 gennaio alla prima colazione del 21 gennaio. Assicurazione infortuni. Assistenza dei ns accompagnatori


PAGAMENTO

  • Acconto 150 Euro da versarsi all’atto dell’iscrizione in sede o con BB .
  • L’iscrizione sarà confermata solo dopo il versamento dell’acconto
  • Saldo entro il in sede o con BB entro il 3 gennaio 2018

** riferimenti bancari: IBAN IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707 (inviare in sede copia del BB)

______________________________________________________________________________________________

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

  • Telefonando ai n°02/55191581
  • In sede il lunedì dalle 18 alle 20 o il mercoledì dalle 18 alle 22,30.
  • Per email: info@edelweisscai.it

Iscrizioni riservate ai soci G.S.A. Edelweiss o CAI.

Per motivi organizzativi le iscrizioni dovranno pervenire entro il 20.12.2017

I partecipanti dovranno essere muniti di un documento d’identità valido e della tessera G.S.A. Edelweiss o CAI

_____________________________________________________________________________________________

DISDETTA ED URGENZE

In caso di rinuncia vale il Regolamento Gite visibile in Sede e sul sito. L’eventuale disdetta va comunicata in segreteria 15 giorni prima della partenza.

Per comunicazioni urgenti: cell. 3492283221 (in funzione dal giorno precedente l’uscita)

La sottosezione Edelweiss declina ogni responsabilità per danni a persone o cose conseguenti a eventuali incidenti durante la gita.

Print Friendly, PDF & Email