PROGRAMMA

 (530 mt di dislivello – 4,00 ore di cammino senza le soste)

Da piazzale Montanari, dove arriveremo con il bus, raggiungiamo in breve la partenza del sentiero in località Prima Cappella dove inizia la Via Sacra in prossimità dell’Arco del Rosario. La Via Sacra è costituita da una larga strada acciottolata di 2 km che porta al Sacro Monte, lungo la quale sono costruite 14 cappelle seicentesche ornate di affreschi e sculture rappresentanti i Misteri del Rosario. La Via Sacra termina di fronte alla statua ed alla fontana del Mosè e da qui raggiungeremo il centro storico di Santa Maria del Monte dove sorge il Santuario della Beata Vergine.

(a Santa Maria al Monte ci sarà una sosta per una breve colazione).

Raggiungiamo P.le Pogliaschi , balcone panoramico sulla valle della Rasa, sul Monte Martica e sulle Prealpi Lombarde e da qui il sentiero, piuttosto dissestato, sale verso il valico delle  Pizzelle (mt.926) entrando così nella Riserva Naturale del Campo dei Fiori. Il sentiero continua salendo attraverso un bosco ceduo fino ad incontrare sulla sinistra il bivio per il sentiero n° 8 e dopo alcune centinaia di metri si raggiunge la Stazione di arrivo della Ex Funicolare. Imbocchiamo la scalinata, che si addentra nell’abetaia al di sopra del Grande Albergo in stile Liberty, e percorrendo una mulattiera con i cippi commemorativi del Caduti delle varie Armi dell’Esercito giungiamo al Monte Tre Croci. SI prosegue su sentiero sulla sommità del monte fino a raggiungere il bivio che ci condurrà al Piazzale della Batteria della Linea Cadorna, con stupenda vista sui monti e vallate delle Prealpi varesine e sulle Alpi Centrali. Si prosegue su strada asfaltata, Via Al Forte, al termine della quale si trova P.le Belvedere, punto panoramico sulla Pianura Padana. Oltre il piazzale ha inizio la strada sterrata denominata Strada Militare del Forte Orino che si snoda, in quota, al di sotto delle varie cime del Campo di Fiori, con ampi panorami sui laghi. Il tratto finale della strada descrive alcuni tornanti e raggiunge la cima denominata Forte Orino dove sosteremo per il pranzo al sacco.

Il ritorno sino a Santa Maria al Monte si effettuerà sullo stesso percorso dell’andata. Da qui scenderemo con la funicolare e quindi in bus raggiungeremo la stazione FN di Varese e d qui in treno per Milano.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

– Soci Edelweiss Euro 22:    per iscrizioni pervenute entro il mercoledì precedente l’escursione (h. 22:30)

– Soci Edelweiss Euro 25 :   iscrizioni effettuate successivamente                                                    

– Soci CAI            Euro 26 :    pagamento anticipato in sede o con BB

La quota comprende: il viaggio A/R in treno, trasporti locali (bus e funicolare), le spese di organizzazione e l’assicurazione infortuni.

EQUIPAGGIAMENTO: Bastoncini, pedule (NO scarpe da ginnastica) , giacca a vento, mantella, borraccia, colazione al sacco.

ORARI  DI RITROVO:

Ore 7,30   ritrovo alla Stazione Milano Cadorna davanti alla biglietteria per distribuzione biglietti treno

Ore 7,52   partenza in treno per Varese Nord

Ore 8,45  arrivo alla stazione di Varese Nord e trasferimento alla fermata del bus che ci condurrà in p.le Montanari in prossimità della Via Sacra (Partenza del bus alle 9,15).

Rientro previsto a Milano per le 18,30 ca.

ISCRIZIONI: in sede il lunedì dalle 18 alle 20 ed il mercoledì dalle 18 alle 22:30 oppure telefonando ai

numeri 02/55191581 o per email entro MERCOLEDI’ 10 OTTOBRE 2018

Per partecipare alla gita, occorre l’iscrizione all’Edelweiss e/o CAI.

L’iscrizione dei soci CAI verrà confermata solo dopo il pagamento della quota di partecipazione in sede o a mezzo bonifico bancario. Riferimenti bancari IBAN IT42E 055 840 1637 0000 0000 3707.

Copia della contabile dovrà esserci inviata via fax allo 02/55191581 o e- mail a info@edelweisscai.it

TELEFONO ACCOMPAGNATORE, in funzione dal sabato precedente la gita: 349 2444756

RINUNCIA   verrà applicato il regolamento gite in vigore visibile in sede o sul sito internet www.edelweisscai.it

La Sottosezione EDELWEISS declina ogni responsabilità per qualsiasi incidente che si dovesse verificare durante l’uscita.

Print Friendly, PDF & Email